Convegno Nazionale AIIC

Articolo: STUDIO PER DPI ELETTROVENTILATI

STUDIO PER DPI ELETTROVENTILATI

AFFILIAZIONE sisteco s.a.s. AUTORE PRINCIPALE Dr De Iorio Guido VALUTA

AFFILIAZIONE
sisteco s.a.s.

AUTORE PRINCIPALE
Dr De Iorio Guido

VALUTA IL CHALLENGE[ratingwidget]

GRUPPO DI LAVORO
Dr De Iorio Guido – sisteco s.a.s., roma

AREA TEMATICA
Esperienze di valutazione delle tecnologie

ABSTRACT
La protezione delle vie respiratorie richiederebbe dispositivi di protezione individuale che riescano ad attenuare, sotto la soglia scientificamente nota di pericolosità, cariche microbiche nonchè sostanze chimiche utilizzate di routine nei protocolli di disinfezione negli ambienti sanitari. I dispositivi dotati di elettroventilatore(PAPR) sono una delle possibili opzioni per quanto, come altri, risentano di diverse variabili e presentino, insieme ad alcuni vantaggi, anche criticità ergonomiche, logistiche nonché costi e non sempre semplice reperibilità. Il lavoro consiste in un elettroventilatore ottimizzato con un posizionamento verticale ed un aumento a tre dei filtri, la riduzione della rumorosità, la portata d’aria calcolata per attività fisica moderata in condizioni di buono stato di salute dell’operatore. Per eseguire test è stato realizzato un simulatore microclimatico da 0,2 metri cubi all’interno del quale, posto in funzione l’elettroventilatore, possono essere nebulizzati traccianti di prova, riprodotte turbolenze, variata la temperatura. L’aria filtrata viene inviata ad un tampone per l’esecuzione di analisi chimiche e biochimiche e, di seguito, ad un conta particelle che opera in prossimità dell’intervallo critico dell’efficienza dei filtri, ovvero quello in cui polveri ed aerosol sono influenzati dal moto browniano.
Il sistema è realizzato con materiali e componenti economici e di comune reperibilità.
Il simulatore microclimatico è dotato di tubo collegabile a strumenti scientifici per effettuare misure di controllo.

 

 

Torna su »

Torna in alto