Convegno Nazionale AIIC

LA GESTIONE DELLE APPARECCHIATURE DI RICERCA, UNIVERSITARIE E DI PROPRIETÀ DI ALTRI ENTI CONVENZIONATI, ALL’INTERNO DI UN IRCCS PUBBLICO: LA PROPOSTA DELL’IRCCS OSPEDALE POLICLINICO SAN MARTINO

AFFILIAZIONE
irccs ospedale policlinico san martino

AUTORE PRINCIPALE
Ing. Pagano Mattia

VALUTA IL CHALLENGE

Vota

GRUPPO DI LAVORO
Ing. Pagano Mattia – irccs ospedale policlinico san martino, genova
Ing. Saddemi Marcello – irccs ospedale policlinico san martino, genova
Ing. Rosso Nicola – irccs ospedale policlinico san martino, genova

AREA TEMATICA
Gestione delle tecnologie biomediche: dati, modelli, risultati

ABSTRACT
La gestione delle tecnologie biomediche per fini di ricerca, di proprietà universitaria e/o di Enti terzi convenzionati in un Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico (IRCCS) pubblico, rappresenta una grossa criticità per un Servizio di Ingegneria Clinica (SIC), richiedendo sforzi sempre maggiori per attuare una politica di governance attenta alle specificità senza prescindere dagli standard gestionali.
Le procedure di approvvigionamento di tali apparecchiature, infatti, non essendo direttamente gestite dal personale interno dell’IRCCS, sfociano spesso in problematiche legate alla loro gestione, a cominciare dalla fase di consegna ed installazione.
A tal proposito, nell’ottica di migliorare la gestione e ottimizzare i tempi di accettazione e collaudo delle apparecchiature, il SIC dell’IRCCS Ospedale Policlinico San Martino, in sinergia con la Direzione Scientifica, ha promosso l’adozione di una Istruzione Operativa Aziendale (IOA) in grado di illustrare e definire le modalità tramite cui il Policlinico deve essere coinvolto durante tutto l’iter di acquisizione, installazione e gestione delle apparecchiature universitarie, o di un qualsiasi altro Ente convenzionato, all’interno dei propri locali.
L’IOA proposta permette al SIC del Policlinico, eventualmente in sinergia con altri servizi interni, di effettuare un’analisi preliminare dedicata all’identificazione delle possibili conseguenze tecnico-economiche derivanti dall’installazione delle tecnologie stesse. Tale procedura, infatti, si pone l’obiettivo di valutare preliminarmente gli eventuali costi manutentivi post-garanzia a carico del Policlinico, qualora le apparecchiature acquistate dovessero essere fornite in comodato d’uso dall’Ente convenzionato, ed i costi relativi all’approvvigionamento di materiali di consumo esclusivi e/o dedicati. Inoltre, da un punto di vista tecnico, tale analisi si pone l’obiettivo di effettuare una valutazione dei requisiti minimi necessari per ospitare, in sicurezza, le apparecchiature richieste, identificando la presenza o meno di particolari condizioni di utilizzo o la necessità di interfacciamento alla rete LAN aziendale.
Come risultato di tale analisi, il SIC ha il compito di realizzare una checklist di installazione che l’Ente convenzionato deve allegare quale parte integrante e sostanziale della procedura di affidamento, garantendo al Policlinico una successiva conformità di gestione indipendentemente dalla procedura di acquisizione adottata dall’Ente.

 

 

Torna su »

RICERCA LIBERA
AIIC AWARDS 2024 – RICERCA ABSTRACT E VOTA

Città:

Istituto: 

Autore: 

VIDEO DEL CONVEGNO
SEGRETERIA ORGANIZZATIVA

Viale Tiziano, 19 – 00196 Roma
Tel.: 06328121
infoaiic2024@ega.it

Torna in alto