Convegno Nazionale AIIC

Articolo: IOT A SUPPORTO DELLE APPARECCHIATURE BIOMEDICHE: SPERIMENTAZIONE DI UN PROTOCOLLO DI ACQUISIZIONE DEI DATI MACCHINA PER LA SEGNALAZIONE DEL GUASTO AUTOMATIZZATO

IOT A SUPPORTO DELLE APPARECCHIATURE BIOMEDICHE: SPERIMENTAZIONE DI UN PROTOCOLLO DI ACQUISIZIONE DEI DATI MACCHINA PER LA SEGNALAZIONE DEL GUASTO AUTOMATIZZATO

AFFILIAZIONE politecnico di milano AUTORE PRINCIPALE Ing. Campo Matteo VALUTA

AFFILIAZIONE
politecnico di milano

AUTORE PRINCIPALE
Ing. Campo Matteo

VALUTA IL CHALLENGE[ratingwidget]

GRUPPO DI LAVORO
Ing. Campo Matteo – politecnico di milano, milano
Ing. Ignoranza Ida – politecnico di milano, milano
Ing. Cravero Silvio – asst fatebenefratelli sacco, milano

AREA TEMATICA
Gestione delle tecnologie biomediche: dati, modelli, risultati

ABSTRACT
L’IOT (Internet of things) si basa sul collegamento in rete di oggetti fisici, attraverso l’uso di sensori, attuatori e dispositivi integrati che raccolgono e trasmettono informazioni sull’attività in tempo reale all’interno della rete stessa.
L’Iot presenta un elevato potenziale per la trasformazione del settore sanitario, e presenta molte caratteristiche importanti tra cui: rendere le reti ospedaliere più smart, ottimizzare i processi e migliorare la cura del paziente.
La segnalazione di problemi legati alle apparecchiature mediche è fondamentale per garantire la sicurezza dei pazienti e del personale ma, purtroppo, non sempre tutti i guasti vengono adeguatamente segnalati; di conseguenza, continuare a dover utilizzare apparecchiature inadeguate può portare danni al paziente.
Qualora i guasti fossero segnalati in tempo reale, si potrebbe trovare una soluzione rapida per garantire la continuità dell’assistenza sanitaria, aumentando il livello di sicurezza globale sul paziente.
Tra i principali benefici dell’IOT vi è la possibilità di segnalare in modo automatizzato i guasti consentendo una rapidità d’intervento e di risoluzione dei problemi, cercando di recuperare i dati macchina dai vari brand multivendor di apparecchiature biomediche.
La sperimentazione proposta prevedere un protocollo di acquisizione dei dati macchina per la segnalazione del guasto automatizzato, in modo da migliorare la sicurezza e l’efficacia dei dispositivi medici, riducendo inoltre i tempi d’inattività delle apparecchiature biomedicali.
Per la realizzazione di tale protocollo è fondamentale definire le condizioni di guasto e le conseguenti azioni da intraprendere in seguito al determinarsi dello stesso. L’internet of things può anche rappresentare la base per l’implementazione di una strategia di una manutenzione predittiva al fine di incrementare la produttività e ridurre i costi complessivi della manutenzione.
Il ruolo dell’IOT è quindi essenziale nel favorire l’aggregazione di dati così da estrarre informazioni utili a supportare i processi in cui sono coinvolti, riuscendo a soddisfare l’esigenza di agilità, velocità, e qualità nel settore delle apparecchiature medicali.

 

 

Torna su »

Torna in alto