Convegno Nazionale AIIC

COLLABORAZIONE DI PROGETTAZIONE PUBBLICO-PRIVATO: NUOVO LABORATORIO DI LIVELLO BSL4

AFFILIAZIONE
fondazione i.r.c.c.s. policlinico san matteo, pavia

AUTORE PRINCIPALE
Ing. Silveri Giulia

VALUTA IL CHALLENGE

Vota

GRUPPO DI LAVORO
Ing. Lago Paolo – fondazione i.r.c.c.s. policlinico san matteo, pavia, pavia
Ing. Roccasalva Marco – fondazione i.r.c.c.s. policlinico san matteo, pavia, pavia
Ing. Ragazzo Veronica – fondazione i.r.c.c.s. policlinico san matteo, pavia, pavia
Ing. Silveri Giulia – fondazione i.r.c.c.s. policlinico san matteo, pavia, pavia
Dr. Ambrosio Alberto – fondazione i.r.c.c.s. policlinico san matteo, pavia, pavia

AREA TEMATICA
Reingegnerizzazione data driven di percorsi e processi

ABSTRACT
Il progetto elaborato da Eni S.p.A. per l’IRCCS Policlinico San Matteo nell’ambito di una donazione, prevede la realizzazione di un’unità ad alto livello di isolamento (High level isolation unit HLIU). La proposta di un’unità ad alto livello di isolamento nasce dalla consapevolezza di avere strutture specifiche che consentano la gestione di patologie ad elevata trasmissione interumana e trova pieno riscontro in un contesto come quello attuale, caratterizzato dall’emergenza Covid-19, che evidenzia ulteriormente la necessità di avere strutture ospedaliere altamente specializzate nella gestione delle emergenze infettivologiche epidemiche e pandemiche. Il Nuovo Laboratorio di Livello BSL4 verrà realizzato al 3° Livello del Padiglione n.42. Si prevede di progettare un «Suit Laboratory» di livello BSL4 costituito da spogliatoi, servizi igienici, vestizione, disinfezione, svestizione, Laboratorio BSL4, filtro di accesso, locale filtro uscita materiale contaminato attraverso autoclave passante “in linea”. A livello nazionale è il primo progetto che prevede la realizzazione di n.2 Camere di Degenza ad 1 posto letto. La superficie totale coperta dal Nuovo Laboratorio di Livello BSL4 è di 40 mq. Nella collaborazione pubblico privato, il ruolo dell’Ingegneria Clinica è stato strategico nella identificazione e realizzazione dei percorsi e nell’individuazione dei requisiti tecnologici. I percorsi indicati sono: ingresso/uscita del personale al Laboratorio BSL4, ingresso materiale pulito al laboratorio BSL4, ingresso/uscita dei campioni biologici provenienti dalla degenza BSL4, uscita dei campioni biologici/rifiuti provenienti dal Laboratorio BSL4, area decontaminazione per uscita salma, gestione emergenza personale e materiale voluminoso. Per quanto riguarda le tecnologie sono state delineate le specifiche tecniche di 28 apparecchiature necessarie nelle camere di degenza e 20 apparecchiature da laboratorio. Inoltre è stato approfondito lo studio delle apparecchiature per la sterilizzazione e le tecnologie che devono possedere per ridurre al minimo i microrganismi dalle superfici contaminate.Il progetto risulta essere un esempio concreto di collaborazione pubblico-privato per la realizzazione di rapporti efficaci tra industria e pubblica amministrazione in cui vengono superate le difficoltà formali mediante la condivisone di un know how metodologico adeguato e di informazioni tecniche specifiche.

 

 

Torna su »

RICERCA LIBERA
AIIC AWARDS 2024 – RICERCA ABSTRACT E VOTA

Città:

Istituto: 

Autore: 

VIDEO DEL CONVEGNO
SEGRETERIA ORGANIZZATIVA

Viale Tiziano, 19 – 00196 Roma
Tel.: 06328121
infoaiic2024@ega.it

Torna in alto